Funzioni nascoste Android: accedere alla cronologia delle notifiche

Così come per i Samsung con personalizzazione TouchWiz, anche la versione base del sistema operativo Android contiene al suo interno alcune funzioni tenute nascoste da Google agli utenti.

In passato vi avevamo già segnalato come poter abilitare le Opzioni Sviluppatore e la funzionalità App Ops per la gestione dei permessi delle applicazioni installate.

Oggi vi parliamo di una nuova funzione chiamata Notification, che consente l’accesso ad una schermata contenente una cronologia di tutte le notifiche comparse all’interno del menù a tendina nel corso delle ultime ore.

cronologie-notifiche-android-4

Gli elementi evidenziati in bianco sono quelli ancora attivi nel menù a tendina o nella barra di stato, mentre quelli in grigio si riferiscono a processi chiusi o non direttamente visibili (come quelli di alcune notifiche di sistema).

Cliccando sulle voci in elenco si accederà direttamente alla relativa pagina della Gestione Applicazioni.
cronologia notifiche-android (6)

Per accedere a questa schermata i procedimenti sono diversi.

  • Il primo è quello di trovare ed aprire il processo NotificationStationActivity delle impostazioni.
    Per farlo potete utilizzare le scorciatoie offerte da un launcher di terze parti (es. Nova, Apex, ecc…), il programma Google Gesture Search o il tool QuickShortcutMaker che vi abbiamo già descritto in passato proprio per questo tipo di operazioni (qui la guida).
    cronologia notifiche-android (4)
  • L’alternativa più semplice è immediata è invece quella di installare dal Play Store una piccola app che crea in automatico un collegamento alla cronologia (download).
    cronologia notifiche-android (8)

 

La funzione cronologia notifiche è disponibile solamente a partire dalle versioni Android 4.3 in poi.