Samsung rilascia l’SDK per permettere agli sviluppatori di aggiungere nuove funzioni remote alla SPen del Note 9

Le funzionalità remote della SPen sono rappresentano sicuramente la novità più importante introdotta da Samsung con i Galaxy Note 9.
Grazie al supporto della connettività Bluetooth e alla personalizzazione del tasto, gli utenti possono usare il pennino come una sorta di telecomando per lanciare specifiche azioni in base all’app in esecuzione.

Purtroppo il loro numero è assai limitato e anche le applicazioni supportate non sono affatto così numerose.

Le cose ora sono però destinate a cambiare grazie ad un apposito SDK e alla documentazione rilasciata da Samsung per permettere a tutti gli sviluppatori Android interessati di introdurne nuove funzioni remote (anche se per ora, purtroppo, alle app di terze parti è consentito supportare soltanto un’azione remota per volta).

Speriamo per gli utenti del Galaxy Note 9 che siano tanti gli sviluppatori interessati a sfruttare questa possibilità offerta da Samsung.

 

fonte Samsung Developer, via Samsung Newsroom