Bixby 2.0 del Note 9 si aggiorna con l’opzione per modificare l’azione del tasto, ma ancora senza permettere di disabilitarlo

Per i possessori del Galaxy Note 9, ad oggi l’unico modello a supportarla, Samsung ha rilasciato una nuova versione di Bixby 2.0 (2.0.36.14) e dei servizi accessori BixbyService (1.0.36.5) e Bixby Wakeup (2.1.01.6).

Purtroppo non è presente alcun changelog a descrivere i cambiamenti apportati, ma dopo l’installazione all’interno del menù delle impostazioni di Bixby Voice è ben visibile una nuova opzione chiamata Bixby Key.

Il suo scopo è quello di permettere all’utente di personalizzare il comportamento del tasto fisico laterale Bixby scegliendo se avviare l’assistente vocale con un singolo click (come previsto prima dell’aggiornamento) o con un doppio click in modo da impedire pressioni accidentali.

Per chi non lo sapesse sul Note 9 il pulsante Bixby serve solo ad avviare Bixby Voice (pressione prolungata e singolo/doppio click) e non anche Bixby Home come sui precedenti Galaxy S e Galaxy Note.

Insomma per ora di disabilitarlo completamente o almeno lasciare la possibilità di personalizzarlo liberamente non se ne parla affatto.