Le ultime sul Note 8: specifiche confermate, nuovo colore, Android 7.1.1 già a bordo e per ora nessuna novità software di spicco

Mancano esattamente 7 giorni alla presentazione ufficiale del Galaxy Note 8, fissata per il giorno 23 agosto alle ore 17:00 italiane nella città di New York.

Grazie ad @evleaks ormai del prossimo phablet della Samsung non rimane molto da scoprire. A confermare poi le principali specifiche hardware fornite con ampio anticipo dal noto leaker in questi giorni ci hanno pensato anche i database di alcuni benchmark dove sono apparse varie unità di test.

risultati benchmark AnTuTu

risultati benchmark GFXBench

La dimensione del display sarà tra i 6,3/6,4 pollici con risoluzione 2960 x 1440 pixel. La memoria RAM di ben 6 GB e la memoria di archiviazione di 64 GB.

La variante Exynos del Note 8 riporta una GPU Mali-G71, mentre quella con chipset Snapdragon un Adreno 540. Esattamente come quelle dei Galaxy S8.

Da notare che tutte le unità catturate dai benchmark hanno di base la versione 7.1.1 di Android, quindi molto probabilmente sarà proprio questa quella che vedremo sul Note 8 al suo debutto sui mercati.

Una novità che porterà il Note 8 dovrebbe essere il nuovo colore Deep Sea Blue, un blu un po’ più profondo che il solito @evleaks tenta di anticiparci attraverso il seguente render.

Per quanto riguarda invece la parte software fino ad oggi non sono emerse novità di spicco.
Le ultime notizie provenienti dalla fonte interna del sito sammobile.com parlano di una nuova Samsung Experience 8.5 senza però citare alcun cambiamento grafico se non miglioramenti nella fluidità.

Neppure il noto blogger russo Eldar Murtazin, che sostiene di aver già visto il dispositivo, parla di grossi cambiamenti software.
Le novità da lui citate si limitano infatti solamente a nuovi profili per il colore del display e nuove funzionalità per la fotocamera, come ulteriori modalità di scatto, filtri e in futuro la possibilità di scattare foto in 3D sfruttando le due fotocamere di cui sarà dotato il Note 8.

Per ora purtroppo ancora nessuna notizia sulle funzioni della SPen.

 

via antutu.comgfxbench.com, @evleaks, sammobile.commobile-review.com