Note 8: il sensore delle impronte digitali sotto lo schermo scartato da Samsung perché eccessivamente evidente

Aumentano il numero di indiscrezioni riguardanti il Galaxy Note 8 che confermano l’assenza del lettore di impronte digitali al di sotto sotto del vetro dello schermo.

Qualche giorno fa a smentire l’impiego di una tecnologia del genere era stato direttamente un portavoce della Samsung, oggi invece alcune fonti industriali provano a spiegarci il vero motivo dietro a questa scelta.

La società koreana l’avrebbe scartato principalmente perché l’area in corrispondenza del sensore presenterebbe una evidente differenza di luminosità con il resto del display a causa della sua maggiore opacità.

immagine di esempio, non reale

Un problema che risulterebbe difficile da correggere e che provocherebbe un effetto finale molto simile a quello del burnin.

Quanto basta per costringere Samsung a rinunciare per ora a questa tecnologia e rimandarla probabilmente al prossimo anno con i Galaxy S9.
Ma speriamo che il Note 8 saprà farsi valere comunque.

via koreaherald.comandroidheadlines.com