Samsung spende sempre di più nel marketing: nel 2016 investiti ben 10,2 miliardi di dollari di cui 3,9 per la pubblicità

Alla base del successo dei Galaxy non c’è soltanto la ricerca e lo sviluppo, per cui Samsung Electronics si conferma la seconda azienda nel mondo e in Europa per investimenti, ma anche il marketing.

E gli ultimi dati provenienti dagli analisti evidenziano come la società koreana continui a puntare sempre di più su questo settore, ormai strategico data l’elevata concorrenza.

Nel corso del 2016 i miliardi di dollari da lei investiti nel marketing sarebbero stati ben 10,2, di cui 3,9 solo per la pubblicità (i dati relativi alle promozioni non sono purtroppo disponibili). Un aumento del 15% rispetto alla cifra spesa l’anno precedente.

Per fare un paragone, la rivale sudcoreana LG Electronics nel 2016 per le sue azioni di marketing ha speso solamente 1,1 miliardi di dollari. Ma mentre quest’ultima si concentra maggiormente sulla promozione degli elettrodomestici di fascia alta, Samsung lo fa principalmente per spingere le vendite dei suoi dispositivi mobile.

Occorre però ricordare che nel 2016 Samsung è stata costretta a ricorrere al marketing anche per preservare la reputazione del suo brand compromessa dal fallimento dei Note 7, che difficilmente verrà dimenticato nel giro di poco tempo.

 

via yonhapnews.co.kr