Samsung spiega ufficialmente come riconoscere i Note 7 sicuri: icona batteria verde e simbolo quadrato nel box di vendita

Con un articolo reso pubblico attraverso la versione internazionale del suo blog, Samsung ha da poco chiarito ufficialmente come identificare i Galaxy Note 7 non afflitti dal problema delle batterie difettose.

Innanzitutto, proprio come era già emerso dalle prime unità sostitutive spedite in Canada, nell’etichetta della confezione di vendita dove è riportato il codice imei e il codice prodotto deve esserci in alto a destra un piccolo quadrato di colore nero.

galaxynote7_sicuro-quadrato-nero

Inoltre l’icona della batteria nell’interfaccia software, in particolare nella barra di stato, nel menù di spegnimento e nella schermata dell’AOD, deve essere colorata di verde.

note-7-sicuro-batteria-verde

Una scelta quest’ultima un po’ insolita dato che va a modificare una caratteristica grafica tipica delle ultime versioni di Android e che a chi non conosce il prodotto passerà sicuramente inosservata. Senza contare che nelle unità sostitutive destinate al mercato americano per ora l’icona della batteria continua a rimanere bianca, aumentando ancora di più la confusione e l’insicurezza tra gli utenti.

Qui tutti gli altri articoli sul ritiro del Note 7.

 

fonte Samsung