Samsung pensa ad uno smartwatch con batteria integrata nel cinturino, lettore di impronta sotto il display e fotocamera?

Anche se per ora si tratta solamente di progetti su carta, l’idea di Samsung per i suoi futuri smartwatch è davvero interessante.

Il produttore koreano ha da poco registrato un nuovo brevetto in cui viene descritto un Gear caratterizzato da un cinturino molto particolare.
All’interno è infatti nascosta una batteria e a quanto pare c’è anche la possibilità di averne un’altra, probabilmente nella parte più corta.

Una soluzione del genere avrebbe due vantaggi principali. Il primo sarebbe quello di poter contare su batterie di maggiori capacità, il secondo invece è quello di risparmiare spazio prezioso all’interno della cassa dell’orologio.

Un altro brevetto ci descrive invece uno smartwatch ricco di sensori, tra cui un lettore di impronte digitali sotto il display, un sensore di luminosità, di prossimità, uno ad infrarossi e addirittura il ritorno di una fotocamera come nei primi modelli Gear.

Idee troppo futuristiche o novità previste già per i prossimi Gear S4?

 

via letsgodigital.org