Samsung Galaxy Tab Active 2 ufficiale: digitalizzatore Wacom con vera SPen, batteria removibile, lettore impronte e riconoscimento facciale

A poco più di tre anni di distanza dal primo modello, Samsung ha oggi ufficializzato il suo nuovo tablet rugged Galaxy Tab Active 2 (product code SM-T390 versione WiFi e SM-T395 versione LTE).

Progettato principalmente per un’utenza business, il Galaxy Tab Active 2 offre scocche rinforzate certificate IP68MIL-STD-810 che garantiscono una resistenza all’acqua, alla polvere e agli urti maggiore rispetto agli altri Galaxy Tab.

Dal punto di vista del design non ci sono grossi cambiamenti e anche il display rimane un 8″ LCD TFT con risoluzione WXGA 1280 x 800 pixel.

La vera novità però è la presenza del digitalizzatore Wacom che rende possibile l’utilizzo di una SPen (anziché di una semplice CPen come nel primo modello), capace di riconoscere 4096 livelli di pressione e con il supporto alle funzionalità Air Command.
SPen che sarà inclusa nella confezione e che può essere agganciata al tablet grazie alla particolare cover protettiva.

Altra novità è il lettore delle impronte digitali, posizionato sul pulsante home, e il riconoscimento facciale.

Nessun cambiamento per la batteria, sempre da 4450 mAh ma in compenso ancora removibile.

Ecco le specifiche complete:

Al momento il Galaxy Tab Active 2 è stato ufficializzato solamente nei Paesi Bassi, dove arriverà in commercio entro la fine del novembre ad un prezzo di 499€ (versione LTE). Il lancio del prodotto è previsto anche in Italia, ma la data non è ancora nota.

 

fonte Samsung, manuale utente