Qualcomm presenta lo Snapdragon 855, il processore dei Galaxy S10 americani. Eccolo a confronto con l’Exynos 9820 dei Galaxy S10 europei

Nel corso dell’evento Qualcomm Tech Summit 2018 che si è tenuto in questi giorni, il chipmaker americano Qualcomm ha presentato il suo nuovo processore Snapdragon 855 per dispositivi mobile di fascia alta.

E sarà proprio lo Snapdragon 855 il processore che Samsung Electronics utilizzerà per le varianti americane dei Galaxy S10.

Di seguito vi presentiamo le sue caratteristiche confrontate con quelle dell’Exynos 9 9820 che troveremo all’interno dei Galaxy S10 europei (purtroppo molte parti sono incomplete perché Samsung non fornisce mai le specifiche dettagliate).

Snapdragon 855 Exynos 9 9820
Produttore FEQualcomm / TSMC Samsung
Processo produttivo 7nm FinFET (TSMC) 8nm LPP FinFET (Samsung)
CPU Octa-Core 64 bit Octa-Core 64 bit
CPU core 1 core: Kryo 485 Gold (Cortex A76)
@ 2.84GHz 1x512KB3 core: Kryo 485 Gold (Cortex A76)

@ 2.42GHz 3x256KB4 core: Kryo 485 Silver (Cortex A55)
@ 1.80GHz 4x128KB
2 core: personalizzati
@ ?

2 core: Cortex A75
@ ?

4 core: Cortex A55
@ ?

GPU Adreno 640
@ ?
ARM Mali G76 MP12
@ ?
NPU dedicata Sì, Hexagon 690 Sì, ?
Mem. RAM supportata 4x 16-bit CH @ 2133 MHz
LPDDR4x
34.1GB/s
4x 16-bit CH @ ?
LPDDR4x
?
Mem. interna supportata UFS 3.0 UFS 3.0, UFS 2.1
Fotocamere supportate Posteriore: fino a 32 MegaPixel
Frontale: fino a 32 MegaPixel
Dual: fino a 20+20 MegaPixel
Posteriore: fino a 22 MegaPixel
Frontale: fino a 22 MegaPixel
Dual: fino a 16+16 MegaPixel
Registrazione video 4K HDR @ 60fps 8K @ 30fps o 4K @ 150fps
Riproduzione video e codec 2160p60 10-bit H.265 HDR10, HDR10+, HLG 720p480 2160p60 HEVC & H.264 Decode
2160p30 Encode HDR10
Supporto display fino a 4K HDR WQUXGA (3840×2400), 4K UHD (4096×2160)
Modem X24 Cat 20 LTE
fino a 2000 Mbps in download
fino a 316 Mbps in upload
(5G solo con modem esterni)
Cat 20 LTE
fino a 2000 Mbps in download
fino a 316 Mbps in upload
(5G solo con modem esterni)

Come vedete mai come quest’anno i chipset di punta di Qualcomm e Samsung presentano così tante differenze, ma alla fine sarà esclusivamente il produttore koreano a scegliere in che modo supportare le caratteristiche disponibili.

Speriamo solo che per i Galaxy S10 Exynos e Snapdragon non si verifichino anche questa volta differenze rilevanti in termini di prestazioni e di consumi della batteria, due aspetti che potranno essere valutati solo all’uscita delle due varianti sul mercato.

 

fonte Qualcomm 1,2,3