Galaxy S10: secondo le ultime notizie tutte e tre le varianti avranno il lettore delle impronte integrato nel display. Il lancio previsto a febbraio/marzo

Come sapete una delle più grandi novità attese con l’arrivo dei Galaxy S10 è il lettore delle impronte digitali integrato direttamente nel display.

Ebbene, secondo una fonte interna di The Investor, Samsung Electronics ora avrebbe deciso di utilizzare tale tecnologia non soltanto per le varianti più complete conosciute con il nome in codice Beyond 1 Beyond 2, ma anche per quella minore Beyond 0.

Mentre però le prime due potranno contare su un avanzato sensore ad ultrasuoni, più preciso e affidabile nel rilevamento dell’impronta e che dovrebbe essere fornito da Qualcomm, il terzo Galaxy S10 ne avrà solo uno di tipo ottico (probabilmente per ragioni di costi).

Fino a qualche settimana fa per il Galaxy S10 Beyond 0 si parlava di un lettore delle impronte posto lungo la parte laterale, come per il Moto Z3 Play, ma per ragioni di mercato alla fine Samsung ha ritenuto più interessante proporre un sensore a schermo.

Una caratteristica che secondo gli analisti contraddistinguerà molti smartphone in arrivo nel 2019.

Per quanto riguarda le tempistiche di lancio la stessa fonte parla di ufficializzazione nel mese di febbraio e commercializzazione già a marzo.

 

via theinvestor.co.kr