Concorrenti Samsung: Xiaomi presenta due super smartphone: Mi Note 2, con display dual edge, e Mi Mix, con design borderless

Tra gli smartphone che potrebbero dare del filo da torcere ai Samsung Galaxy e che dimostrano come la concorrenza in questo settore sia oggi davvero molto agguerrita, ci sono i due nuovi top di gamma della società cinese Xiomi: il Mi Note 2 e il MiMix.

Partiamo dal primo.
Il Mi Note 2 è il primo smartphone non Samsung a prevedere un display di tipo dual edge.

xiaomi-mi-note-1

Il suo design ricorda molto il Note 7, soprattutto per il pulsante fisico home e per la doppia curvatura applicata anche alla parte posteriore, interamente in metallo e ricoperta dal vetro.
Larghezza e altezza sono di 77,3 x 156,2 mm, mentre lo spessore è di soli 7,6 mm. Per il peso invece si parla di 166 grammi.

xiaomi-mi-note-2

xiaomi-mi-note-3

Lo schermo ha una diagonale di ben 5.7″ ed è di tipo Oled (flessibile, probabilmente prodotto da LG), mentre la risoluzione è Full HD (1920 x 1080 pixel).

xiaomi-mi-note

Le specifiche tecniche sono davvero invitanti. Il processore è uno Snapdragon 821. La ram è di 4 o ben 6 GB di tipo LPDDR4, mentre la memoria interna prevede tagli da 64 e 128 GB, entrambi di tipo veloce UFS 2.0.

La fotocamera posteriore ha un solo sensore, ma arriva a 22,56 MegaPixel con apertura focale di f/2.0. Quella anteriore è invece di 8 MegaPixel

minote-2-fotocamera

Il Mi Note 2 si distingue anche per la batteria da 4070 mAh, con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Non è da meno neppure lo Xiaomi Mi MIX, inizialmente ritenuto solamente un concept phone, ma che invece verrà commercializzato realmente.

xiaomi-mi-mix-3  xiaomi-mi-mix-1

A rendere particolare questo smartphone è sicuramente il suo design borderless, con il display (da 6,4″ FHD) che ricopre quasi interamente la parte frontale (rapporto schermo-corpo del 91.3%).

xiaomi-mi-mix-2

Disegnato dal designer francese Philippe Starck, il Mi Mix ha un corpo interamente in ceramica, con la parte posteriore incastrata senza fare uso di colle grazie ad un particolare sistema di connettori.
Le dimensioni sono di 158,8 x 81,9 x 7, 9 mm, mentre il peso di 209 grammi.

xiaomi-mi-mix-4

xiaomi-mi-mix-5

Anche qui troviamo un processore Snapdragon 821, 4/6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna UFS 2.0.

La fotocamera posteriore è di 16 MegaPixel, mentre la batteria da ben 4400 mAh con Quick Charge 3.0. Presente poi una micro fotocamera frontale e un sensore di prossimità ad ultrasuoni.

xiaomi-mi-mix-6

Sia il Mi Note 2 che il Mi Mix supportano una doppia sim, il lettore delle impronte digitali e una porta USB Type C.
L’interfaccia è la nuova MIUI 8.

miui-8

Per quanto riguarda il Mi Note 2, il prezzo convertito in euro dovrebbe aggirarsi intorno ai 477€, mentre per il Mi Mix si parla di 546€ (entrambi riferiti alle versioni da 6 GB di Ram e 128 GB di memoria interna).
Vedremo se verranno commercializzati pure in Europa.

Due smartphone davvero niente male. Lo pensate anche voi?

 

fonte Xiaomi 1, 2, 3, 4