Google Pay, il sistema per i pagamenti elettronici di Google, ufficiale anche in Italia

Novità importante per gli utenti Android italiani.
A partire da oggi Google ha finalmente reso disponibile anche in Italia il suo sistema per i pagamenti elettronici Google Pay.

Grazie a Google Pay tutti i possessori di un telefono con a bordo una versione pari o superiore ad Android Lollipop 5.0 (sono però esclusi i dispositivi con root) possono eseguire pagamenti direttamente dal proprio smartphone in tutti i negozi dotati di POS che supportano la tecnologia NFC.

Google Pay può inoltre essere utilizzato anche per effettuare gli acquisti nei siti web e app che lo supportano (qui l’elenco).

Tra le banche e carte supportate per ora troviamo:

  • nexi
  • Hype
  • N26
  • Revolut
  • Tim Pay
  • widiba
  • boon.
  • mediulanum

Purtroppo mancano ancora i fornitori di servizi di pagamento italiani più importanti e diffusi, come Banca Intesa e Unicredit. In compenso prossimamente arriveranno anche CartaBCC e Poste Italiane.

Per usare Google Pay è necessario soltanto installare l’apposita app dal Play Store e registrare la propria carta tramite NFC.

GOOGLE PLAY | Google Pay

Vi lasciamo con una serie di video tutorial in italiano preparati per l’occasione da Google.

Che cos’è Google Pay?

In che modo Google Pay protegge i tuoi dati di pagamento?

Come aggiungere una carta a Google Pay?

Come avviene la verifica da parte di Google Pay?

Come puoi pagare nei negozi con il tuo telefono usando Google Pay?

Come puoi pagare online con Google Pay?

 

Fateci conoscere le vostre prime impressioni ed esperienze con Google Pay.

 

fonte Google