Pagamenti mobile: con Payleven il Galaxy può diventare anche un POS

 

Grazie agli smartphone introdotti di recente sul mercato dai vari produttori, la tecnologia NFC si sta diffondendo sempre di più e già in molti paesi i pagamenti effettati con questo sistema sono ormai realtà.

In Italia la strada sembra ancora lunga ed è per questo che c'è chi tenta di favorire i pagamenti elettronici proponendo dei servizi alternativi.

Un esempio è quello offerto dalla società Payleven a tutti coloro che esercitano un'attività commerciale e che consiste nel trasformare un dispositivo mobile come un Galaxy S2 o Galaxy S3 in un vero e proprio POS.

Tutto questo è possibile grazie ad un semplice dongle da inserire nell'uscita audio del telefono (o in futuro tramite chip&pin, un lettore bluetooth),

e un'applicazione android (link Google Play) che permette di gestire la transazione e raccogliere la firma del cliente.


 

I vantaggi di una soluzione del genere rispetto a quelle tradizionali sono tanti.
Il primo è sicuramente la facilità di installazione e la flessibilità che si può ottenere da un pos mobile vero e proprio.
Ma c'è anche quello del costo, che permette di eliminare il canone mensile e ogni altra spesa di registrazione (app e lettore sono gratuiti).
 

Per maggiori informazioni su questo servizio potete consultare direttamente il sito italiano payleven.it.