Microsoft ci prova ancora con i Galaxy: sul Play Store una versione del suo assistente vocale Cortana specifica per i Samsung

Il flop degli smartphone Windows Phone negli ultimi anni ha costretto anche Microsoft a puntare fortemente sul mondo Android, sia attraverso il rilascio di un numero sempre maggiore di applicazioni per questa piattaforma che stringendo accordi specifici con i vari produttori, in particolare Samsung.

Di recente abbiamo poi visto come la società di Redmond nei suoi store americani abbia addirittura avviato la commercializzazione dei Galaxy S8 per tentare così di sfruttare il loro possibile successo.

E ora Microsoft ci riprova ancora una volta con i Galaxy (già ben farciti del suo bloatware) rilasciando sul Play Store una versione del suo assistente vocale Cortana specifica per i dispositivi Samsung.

Al momento si tratta ancora di un’app in via di sviluppo che non offre alcuna funzionalità diversa rispetto a quella classica già disponibile da tempo per gli altri dispositivi Android (ma non ancora in Europa).

L’intenzione della Microsoft sembra però proprio quella di voler anticipare Samsung nella battaglia degli assistenti vocali e di approfittare del suo ritardo nel rilasciare ai suoi utenti Bixby Voice, per ora non disponibile neppure per quelli di lingua inglese in possesso dei Galaxy S8.