Le novità del primo firmware Android 2.3.5 per il Galaxy SII

 

Stiamo testando da diverse ore il firmware I9100XXKI3 basato su Android 2.3.5 uscito nella giornata di ieri. Le novità non sono tantissime ma qualcosa riscontrabile visivamente c'è.
Il nostro video vi potrà essere d'aiuto per coglierle tutte.

 

 

Ad esempio abbiamo notato che nella TouchWiz di questo firmware è presente un effetto di loop nelle home come quello dell'app drawer. Dall'ultima schermata è infatti possibile arrivare direttamente alla prima proprio come se fossero collegate tra di loro.

Altro effetto grafico di questo firmware è l' overscroll glow blu. Scorrendo i menù, una foto della galleria o una pagina web nel browser, arrivati alla fine della corsa non c'è più l'effetto elastico ma un effetto blu che molti di voi di sicuro avranno già visto in molte rom cucinate.

PIccolissimi cambiamenti anche nella galleria android ma difficile notare differenze.

 

Per quanto riguarda GTalk l'applicazione presente nel firmware I9100XXKI3 non supporta la videochiamata, occorrerà quindi installare a parte un'apposita versione.

Viene invece mantenuta ancora la nuova modalità di risparmio energetico introdotta con gli ultimi firmware ufficiali e che si affianca alla classica voce Usa risparmio energetico. Attivando la voce Risp. energ. di sistema sarà ora possibile anche abassare la frequenza max del processore, la luminosità e la velocità di rendering dell' interfaccia grafica per prolungare l'autonomia della batteria.

Per gli amanti dell'app stock sms di Samsung segnaliamo che non sono presenti più le skin che permettevano di cambiare facilmente la grafica dell'applicazione.

 

Come avevamo accennato i nuovi firmware rilasciati da Samsung avranno il bootloader modificato in modo da rendere vano l'utilizzo del JIG per azzerare il contatore delle rom cucinate e il triangolo di attenzione per i kernel modificati.
Comunque installando un firmware precedente si potrà senz'altro riutilizzare nuovamente il JIG dato che verrà sovrascritto in questo caso anche il bootloader con la vecchia versione.

Sul web girano anche delle versioni del firmware I9100XXKI3 modificato privo del bootloader, come quella di Intratech di Xda. Ma a questo punto tanto vale aspettare le future rom cucinate basate su Android 2.3.5 vista l'affidabilità mostrata in passato da questo tipo di firmware.

Per chi volesse invece effettuare il root può utilizzare l'apposito kernel CF-Root di Chainfire appena uscito e che potete scaricare da www.multiupload.com/WL0AZIAKVR seguendo la guida Guida al root del Galaxy S2 semplificata.

 

Concludendo riteniamo questo nuovo firmware abbastanza stabile anche se non ufficiale e primo di una lunga nuova serie. Nell'utilizzo quotidiano si potrebbero però riscontrare dei problemi di compatibilità con le app del market dovuti alla nuova versione di Android.
Per quanto riguarda autonomia della batteria e incremento delle prestazioni non ci pronunciamo non avendo effettuato dei test seri. Come nostro solito non intendiamo quindi partecipare alla fiere dell'effetto placebo.

 

AGGIORNAMENTI:

Secondo quanto detto da alcuni utenti di xda, ma che noi non abbiamo potuto verificare,  in questo firmware sono presenti ulteriori novità interessanti.

A detta di molti la qualità dell'audio è stata migliorata. Al momento non si hanno però test che confermino la cosa.

Di negativo si segnala invece la mancanza del supporto SIP e della riduzione del rumore di fondo durante le chiamate telefoniche.
[p1]