La prossima versione dell’assistente vocale Google Now potrebbe funzionare anche offline ed essere fino a 7 volte più veloce

Molto probabilmente con il lancio di Android N Google potrebbe introdurre sul suo sistema operativo una nuova versione di Google Now, l’assistente vocale nato nel 2012 con Android 4.1 Jelly Bean.

google now rumor offline

Stando ad un documento interno alla società i cambiamenti più importanti apportati dovrebbero essere due.
Il primo permetterà agli utenti di utilizzare gran parte delle sue funzioni vocali (molte di più rispetto a quelle attuali) anche offline senza appoggiarsi per l’elaborazione a server esterni come avviene oggi.
Il sistema di riconoscimento “locale” testato dai ricercatori su un Nexus 5 ha un peso di soli 20 MB circa e presenta un tasso di errore raggiunto del 13,5%.

google now offline rumor

L’altra novità, che sarà sicuramente molto apprezzata dagli utenti, è la velocità di riconoscimento migliorata di 7 volte rispetto alla versione presente attualmente sui vari dispositivi android.

Per saperne di più non ci resta che aspettare il Google I/O del 18 maggioj, sempre sperando che i cambiamenti previsti potranno interessare anche gli utenti di lingua non inglese.

E voi utilizzate Google Now oppure siete tra quelli che preferiscono lasciarlo completamente disattivato?

 

fonte documento Google, via zdnet.com