twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 102012
 

 

Nel presente articolo vi suggeriremo come poter avere una copia sempre aggiornata dell'intero contenuto della memoria interna (ma volendo anche microsd) del nostro Galaxy sul nostro pc.

Un comodo backup dunque per prevenire la perdita di file importanti dovuta al furto, la rottura o anche una cancellazione involontaria.

 

Per la sincronizzazione utilizzeremo FreeFileSync, uno dei migliori tool disponibili per pc Windows e Linux.
In ogni caso il concetto di funzionamento è analogo anche per tutti gli altri programmi del genere su qualsiasi piattaforma.

 

Nella procedura di esempio verrà usato un pc con Windows.

 

  1. Assicurarsi che il telefono possa collegarsi al pc attraverso la modalità archivio di massa e non kies.
    Per ottenere questo la modalità Debug USB deve essere attiva (Impostazioni > Applicazioni > Sviluppo > Debug USB).
     
  2. Scaricare FreeFileSync. E' un programma completamente gratuito.
    La pagina di riferimento è 
    http://sourceforge.net/projects/freefilesync/files/freefilesync/.
    Il link diretto per l'ultima versione ad oggi disponibile per windows è DOWNLOAD FreeFileSync
     
  3. Eseguite il setup. La fase di installazione è molto semplice e basterà confermare le scelte di default suggerite dal programma.

     
  4. Avviate il programma. Vi verrà presentata una finestra simile alla seguente.
    Per lavorare meglio chiudete pure la "Vista compressa", se attiva.

     
  5. Collegate ora il telefono al pc tramite cavo usb, poi dal menù a tendina cliccate su USB connesso e poi sul pulsante Connetti memoria USB.
     
  6. Nella parte sinistra del programma tramite il pulsante sfoglia selezionate l'unità che sul pc corrisponde alla memoria interna del Galaxy.

     
  7. Nella parte destra di FreeFileSync selezionare invece tramite pulsante sfoglia la cartella del pc in cui vogliamo copiare tutto il contenuto e tenerlo aggiornato.
     
  8. Cliccare sul pulsante in alto a sinistra Compara.
    Verrà avviata una scansione iniziale a cui seguirà un riepilogo delle operazioni che verranno effettuate.
    Volendo è possibile escludere dalla sincronizzazione alcune cartelle o file, il tutto secondo le nostre esigenze.

     
  9. Avviare ora la procedura di sincronizzazione vera e propria cliccando sul pulsante in alto a destra Sincronizza
    La prima volta è necessario attendere più tempo in quanto verrà ricopiato l'intero contenuto della memoria interna,  ma le volte successive verranno trasferiti solamente i file che sono stati modificati.

     
  10. La procedura è completa.
    Avrete ora una copia speculare di tutta la vostra /sdcard anche sul pc.

La guida illustrata non può e non vuole essere esaustiva, ma solo fornire uno spunto per chi cerca una soluzione di backup.
Si invita anche ad approfondire le opzioni del programma per poterlo sfruttare al meglio in base alle esigenze personali.

 

[p1]