Chainfire annuncia l’abbandono del progetto SuperSu, che passerà ora ad una società esterna

Dopo più di tre anni di lavoro il noto sviluppatore della comunità di Xda Chainfire ha annunciato l’abbandono di SuperSu, l’applicazione più popolare per la gestione dei permessi di root sui dispositivi android.

supersu chainfire (1) supersu chainfire (2) supersu chainfire (3)

Da quanto si apprende dal comunicato che lo stesso sviluppatore ha diffuso tramite il suo profilo Google+ il progetto non terminerà ma passerà ora ad una società esterna chiamata Coding Code Mobile Technology LLC (CCMT).

Nata come semplice alternativa a SuperUser di Koushik Dutta, in pochissimo tempo SuperSu è arrivata a superare addirittura i 100 milioni di download, con oltre 12 milioni di utenti quotidianamente attivi.

supersu chainfire

Numeri importanti che però hanno richiesto anche grossi sacrifici in termini di tempo a Chainfire, che ora preferisce dedicarsi ad altre attività.

Per ora non è ancora noto chi si nasconde dietro alla CCMT, una società che sembra essere nata appositamente per mandare avanti il progetto SuperSu.

Per saperne di più sul reale futuro dell’applicazione non resta che attendere anche il loro comunicato ufficiale.