Android O è ufficialmente Android 8.0 Oreo. Già iniziato il rilascio pubblico

Presentata per la prima volta il 21 marzo 2017 con il nome di Android O, nella serata di ieri Google ha ufficializzato il nome commerciale di quella che sarà la prossima nuova versione di Android: Android 8.0 Oreo.

Così come era accaduto per Android KitKat anche questa volta Google per il suo sistema operativo ha deciso di affidarsi ad un marchio commerciale, i famosi biscotti americani Oreo formati da due strati di pasta frolla al cacao con in mezzo crema alla vaniglia (ma esistono anche diverse varianti).

Ecco un simpatico video introduttivo preparato da Google per annunciare Android Oreo 8.0.

Ricordiamo che tra le novità apportate da Android Oreo troviamo nuove misure per l’ottimizzazione della batteria, un nuovo sistema di notifiche, la funzione Picture in Picture, completamento automatico del testo e delle password, icone adattabili, supporto alle gesture per il lettore delle impronte digitali e tanto altro (qui una panoramica).

Con l’ufficializzazione del nome Google ha anche dato avvio al rilascio pubblico della versione finale di Android 8.0 Oreo. I primi a riceverla saranno ovviamente i possessori dei suoi dispositivi Pixel, Pixel XL, Pixel C, Nexus 5X, Nexus 6P e Nexus Player.

Tutti gli altri dovranno purtroppo attendere che ora i vari produttori adattino il codice di Android Oreo ai loro dispositivi, un’operazione che generalmente richiede diversi mesi.

 

fonte Google