Google rilascia la quarta beta di Android O, l’ultima prima della versione pubblica attesa per la fine dell’estate

Mentre molti produttori sono ancora alle prese con i vari aggiornamenti Nougat e Marshmallow, Google si prepara a portare a termine la fase di sviluppo di Android O.

Nella serata di ieri la casa di Mountain View ha infatti rilasciato la quarta e ultima developer preview di quella che sarà la sua prossima versione di Android, per ora ancora priva di un nome ufficiale (probabilmente Oreo).

Dato che lo sviluppo di Android O fino ad oggi è proseguito senza alcun ritardo e che questa build dovrebbe già offrire un livello di stabilità idoneo all’uso quotidiano, nella migliore delle ipotesi la versione finale pubblica potrebbe anche arrivare prima della fine di agosto. Proprio come accaduto lo scorso anno con Android N Nougat rilasciato il giorno 22.

Ricordiamo che tra le novità di Android O troviamo miglioramenti nel consumo energetico delle app in background, un nuovo sistema di notifica, la funzione picture in picture ed ulteriori funzionalità (qui una panoramica).
Da non dimenticare poi il Project Treble, il nome del progetto con cui Google proverà a velocizzare il rilascio degli aggiornamenti da parte dei vari produttori.

 

fonte Google