Solo gli smartphone di fascia alta fanno guadagnare? Nonostante la leadership Samsung detiene il 14% dei profitti, Apple ben il 91%

Stando ai nuovi dati della società di ricerca Cannacord Genuity non sempre detenere la quota più grande del mercato significa generare anche il maggior numero di introiti.

E’ il caso del settore mobile, dove da anni è Samsung a detenere la leadership con un market share del 23,9% contro il 17,2% di quello della Apple, il secondo produttore al mondo di telefoni.

market share 2015 samsung apple

Nonostante questo però i profitti che la casa di Cupertino ottiene sono molto più elevati, ben il 91% dell’intero settore contro i soli 14% della società koreana.

profitti 2015 samsung apple

Il merito di questi risultati è tutto degli smartphone di fascia alta, gli unici commercializzati dalla Apple che le permettono di ottenere dei margini operativi più elevati rispetto a quelli che Samsung riesce a raccogliere con un numero maggiore di vendite (frutto però di telefoni di fascia bassa e media).

Da notare invece come tutti gli altri produttori siano in perdita (è per questo che la somma delle percentuali dei primi due supera il 100%).

 

via fortune.com