Samsung conferma profitti da record anche per il secondo trimestre dell’anno. Merito delle memorie, degli Oled e dei Galaxy S8

Nella giornata di oggi Samsung Electronics ha annunciato le stime dei risultati finanziari relativi al secondo trimestre dell’anno (Q2 2017) e proprio come ci avevano anticipato vari analisti si confermano i più alti degli ultimi anni.

Per i profitti si parla infatti di una cifra vicina ai 14 trilioni di won, ben quasi il 42% in più rispetto a quella raggiunta nel primo trimestre del 2017 che era stata considerata da record.

Sorprendenti pure le vendite, il cui valore dovrebbe aggirarsi intorno ai 60 trilioni di won koreani (nel Q1 2017 erano intorno ai 50,55 trilioni di won).

Secondo gli analisti di Reuters e Bloomberg il merito di questo successo è principalmente dell’aumento delle vendite dei chip delle varie memorie (DRAM and NAND) e dei display di tipo OLED, di cui Samsung detiene oltre il 90% della produzione mondiale.
Non manca poi il contributo dei Galaxy S8, che ha innalzato il prezzo medio di vendita degli smartphone del colosso koreano.

Per saperne di più dovremo però aspettare la fine del mese quando Samsung pubblicherà i risultati finanziari definitivi e le sue analisi.

 

fonte Samsung, via bloomberg.comreuters.com