Un disastro i risultati finanziari di Samsung Mobile nel Q3 per colpa del Note 7: profitti giù del 96% rispetto allo scorso anno

Sono peggiori del previsto i risultati finanziari fatti registrare da Samsung Mobile nel terzo trimestre dell’anno.

Per colpa dei problemi che hanno coinvolto i Note 7 e al suo inevitabile ritiro dai mercati con ben due azioni di richiamo a livello globale, i profitti sono stati solamente di 0,10 trilioni di won koreani, il 96% in meno rispetto a quelli ottenuti nello stesso periodo del 2015 (2,4 trilioni di won).

Il risultato più basso di sempre per la divisione mobile (IM).

profitti-samsung-q3-2016

Nonostante tale valore le vendite degli smartphone rimangono comunque solide grazie soprattutto al successo dei Galaxy S7 e alla crescita della richiesta dei dispositivi di fascia media come i Galaxy A e J.

vendite-samsung-q3-2016

A salvare il gruppo Samsung Electronics nel terzo trimestre sono prevalentemente le altre divisioni, in particolare quelle che producono dischi SSD e pannelli OLED flessibili la cui richiesta è in aumento.
Rispetto al terzo trimestre del 2015 i profitti ottenuti tra luglio e settembre sono però inferiori di circa il 30%.

risultati-finanziari-samsung-q3-2016

Per l’ultima parte dell’anno Samsung conta di consolidare le vendite dei suoi attuali modelli top di gamma Galaxy S7 e di introdurre nuovi modelli di smartphone nella fascia bassa e media.

Ricordiamo però che gli effetti negativi causati dal Note 7 si faranno sentire anche nei prossimi trimestri.

 

fonte Samsung 1, 2