Risultati finanziari Samsung Electronics Q1 2018: nuovo record profitti e molto bene la divisione Mobile grazie ai Galaxy S9 (che nel Q2 però caleranno)

Samsung Electronics ha oggi pubblicato i dati finanziari ufficiali riguardanti i primi tre mesi dell’anno (Q1 2018).

Come era già stato anticipato dalle sue stime di inizio aprile, anche questo trimestre si è concluso con numeri molto positivi, soprattutto quelli che riguardano i profitti (15,64 trilioni di won) cresciuti per la settima volta consecutiva e i più alti dal 2013-2014.

A trainare l’intero gruppo sono ancora una volta le divisioni che producono componenti elettronici (DS), sopratutto le memorie NAND e DRAM il cui mercato è in continua crescita.

Molto bene (al contrario del precedente trimestre) pure la divisione Samsung Mobile (IM), che ha fatto registrare sia un incremento di vendite che di profitti.
Il merito viene attribuito soprattutto ai nuovi Galaxy S9 e anche alle soddisfacenti vendite raggiunte dai Galaxy S8 (probabilmente nei mesi di gennaio e febbraio).

Nella sua analisi Samsung ha però messo le mani avanti prevedendo per il secondo trimestre del 2018 un calo delle vendite dei suoi top di gamma, che cercherà di fronteggiare con nuovi programmi di sostituzione dell’usato, rafforzando la collaborazione con i propri partner e introducendo nuovi experiential store per il mondo.

Per la seconda parte dell’anno invece Samsung prevede di introdurre sul mercato un nuovo top di gamma (il Note 9), nuovi smartphone di fascia media (probabilmente i vari Galaxy A6 e S9 Mini/Lite) e anche la nuova versione della sua intelligenza artificiale Bixby 2.0.

 

fonte Samsung