Samsung quarto produttore di processori per smartphone al mondo grazie agli Exynos

Dopo aver raggiunto la leadership nel mercato delle memorie DRAM e NAND Flash, Samsung riesce ad aumentare la propria presenza anche nel settore dei processori per dispositivi mobile collocandosi al quarto posto a livello mondiale.

Un risultato importante considerando che è stato ottenuto in un anno difficile come il 2015 quando l’intero mercato ha visto un declino del 4%.

Secondo i dati di Strategy Analytics il primo posto è occupato da Qualcomm che grazie ai suoi Snapdragon detiene ben il 42% del market share.
A seguire troviamo poi Apple (che nella produzione dei chipset si appoggia però all’azienda TSMC) con il 21% e MediaTek con il 19%.

samsung exynos snapdragon

Per la società di ricerca DRAMeXchange le spedizioni dei chipset Exynos da parte della Samsung nel 2015 hanno raggiunto i 50 milioni e considerando che la quantità dei suoi smartphone immessi in commercio si aggira intorno ai 300 milioni, ci sono buone possibilità che in futuro possa aumentare ulteriormente.

Ricordiamo inoltre che nelle ultime settimane dalle fabbriche della compagnia koreana sono usciti anche i chipset Snapdragon 820 della Qualcomm che ora si trovano all’interno dei Galaxy S7 destinati a Cina e Stati Uniti.

 

via businesskorea.co.kr