Ecco come viene immaginato il Note 9. Ma non illudetevi perché difficilmente ci saranno rivoluzioni

Con i Galaxy S9 ormai alle spalle per molti è già tempo di pensare ai Galaxy Note 9.

Sui prossimi nuovi top di gamma Samsung al momento non sono ancora emerse delle indiscrezioni concrete, proprio per questo alcuni designer si sono divertiti ad immaginare una versione del futuro Note tutta loro.

Come vedete la maggior parte lo vede con delle cornici ancora più ridotte rispetto a quelle degli attuali Note 8 o Galaxy S8/S9.

concept by Upcoming Phones

concept by Techconfigurations

Altri addirittura completamente senza.

concept by Ben Geskin

concept by Concept Creator

E non potevano mancare neppure visioni del Note 9 caratterizzate dal “notch”.

concept by Techconfigurations

concept by Science and Knowledge 

Il designer cinese Kumamoto invece immagina il Note 9 con lo stesso design dei Galaxy S9 ma con ben 3 fotocamere posteriori.

Per quasi tutti il Note 9 avrà il lettore delle impronte integrato nel display.

Inutile aggiungere che tutti quelli mostrati sono design altamente improbabili.
Così come infatti accaduto con il passaggio dai Galaxy S8 ai Galaxy S9, difficilmente Samsung modificherà pesantemente il design del Note 8 come aveva fatto con il modello precedente Note 7.

Per quanto riguarda invece il sensore di impronte sotto il display, fonti koreane hanno già affermato con certezza che non ci sarà a causa di vari problemi nell’implementazione.

Chi con il prossimo Note si aspetta delle rivoluzioni rimarrà quindi deluso.
La conferma arriva indirettamente anche dallo sviluppo dei primi firmware, che come vi abbiamo anticipato quest’anno è iniziato con oltre un mese di anticipo. Segno quindi che la fase di progettazione e test dell’hardware non ha richiesto un grosso impegno per l’assenza di cambiamenti sostanziosi.

Voi come sperate che sia il Note 9?