Samsung ha già avviato il progetto di sviluppo del Galaxy Note 10: il nome in codice è Da Vinci. Ecco i primi dettagli noti

A poco più di un mese dall’ufficializzazione del Galaxy Note 9, Samsung Electronics ha già iniziato a pensare al modello successore.

Secondo fonti interne del ben informato media coreano TheBell, il gigante dell’elettronica proprio in questi giorni ha infatti dato avvio al progetto di sviluppo del Galaxy Note 10.

Al momento però siamo soltanto alla prima fase, quella in cui Samsung definisce le caratteristiche base del prodotto e traccia le linee guida da seguire.

Il nome in codice scelto per il prossimo Note è “Da Vinci(per il Note 9 è Crown), nome del celebre inventore e artista italiano.
Questo perché, stando sempre alla stessa fonte, lo sviluppo si concentrerà a migliorare ulteriormente la S Pen, soprattutto per quanto riguarda le funzioni di scrittura.

galaxy note 9

Per ora le caratteristiche finali del Note 10 non sono state ancora decise, ma secondo fonti industriali per quanto riguarda il design non ci saranno grosse rivoluzioni (proprio come per i Galaxy S10): i due lati dello smartphone continueranno ad essere curvi mentre il display sarà sempre di tipo Infinity.

Dovrebbe invece essere scontata la presenza del lettore delle impronte integrato nel display e della tripla fotocamera posteriore che debutteranno sui Galaxy S10.

 

fonte thebell.co.kr, via theinvestor.co.kr