Samsung torna a prendere in giro il notch, ma questa volta quello orribile del nuovo Google Pixel 3 XL

Che Samsung non amasse i display con il notch, almeno per il momento, era già chiaro dai ultimi suoi video spot in cui si fa beffe degli iPhone.
Ma a ribadirlo ora sono anche una serie di commenti sarcastici lasciati dalla divisione USA ad un tweet in cui Google pubblicizza il suo ultimo top di gamma Google Pixel 3 XL, in particolare la frase “You could land a plane on it” (Potresti far atterrare un aereo su di esso).

Come vedete il Google Pixel 3 XL è un telefono caratterizzato nella parte superiore da un enorme ritaglio che dona all’intero smartphone un aspetto ritenuto da più parti orribile (addirittura il titolo dell’articolo di presentazione di Engadget, noto sito di tecnologia americano, è stato “The notch on the Pixel 3 XL sucks“, mentre il sottotitolo “Flagship pricing should mean flagship design“).

Vista la considerazione che la società koreana ha degli schermi notch (o cutout, come ama definirli Google) sui Galaxy difficilmente li vedremo.

Ma in questo settore mai dire mai, anche perché come dimostrano i numerosi i brevetti emersi qualche progetto che lo prevede lo ha fatto pure Samsung.

 

fonte twitter 1, 2, 3,  via phonearena.com