twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 162018
 

Samsung Electronics, azienda leader nel campo dei semiconduttori, ieri 15 agosto ha presentato l’Exynos Modem 5100.

Si tratta del primo modem completo (con tanto di RF IC, Envelop Tracking e gestore energetico) a supportare in un unico chip il 5G e tutti i vari precedenti standard di connettività che vanno dal 2G al 4G LTE (al contrario dello Snapdragon X50 presentato all’inizio dell’anno da Qualcomm che supporta solo il 5G e che per funzionare ha bisogno di un altro modem più completo).

L’Exynos Modem 5100 è basato sul processo produttivo a 10 nanometri LPP FinFETT di seconda generazione (lo stesso di quello del chipset Exynos 9810 dei Galaxy S9/Note 9), che insieme all’Envelope Tracking IC integrato al suo interno garantisce una maggiore efficienza energetica.

Il nuovo Exynos Modem 5100 inoltre supporta sia le bande di spettro mmWave che sub-6GHz, come previsto dallo standard 5G 3GPP.
In 5G può arrivare ad offrire una velocità in download di 6 Gbps (gigabits per secondo), mentre in 4G di 1,6 Gbps.

Samsung renderà disponibile l’Exynos Modem 5100 ai propri clienti per la fine del 2018, quindi i primi dispositivi che lo integreranno arriveranno sul mercato solo nel corso del 2019.

 

fonte Samsung