twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 112016
 

Ormai preinstallata già di base in tutti gli smartphone Galaxy immessi in commercio, con il debutto del Galaxy Note 7 Samsung annuncia anche una nuova versione della piattaforma Knox, ora giunta alla release 2.7.

samsung note 7 knox

Le novità apportate da Samsung Knox 2.7 sono diverse e tutte rivolte ad incrementare ulteriormente la sicurezza del dispositivo.

Tra queste troviamo una maggiore protezione del kernel per evitare gli attacchi di tipo Jump-Oriented Programming (JOP), i più utilizzati dai cracker per ottenere i massimi privilegi.

Con Knox 2.7 viene inoltre supportata anche la scansione dell’iride, ritenuta da Samsung stessa più sicura e accurata rispetto al lettore delle impronte digitali e che forse in futuro vedremo su tanti altri modelli Galaxy.

samsung knox iride

Tra le nuove funzionalità garantite dalla nuova versione di Knox c’è anche Secure Folder, una sorta di modalità privata degli attuali Galaxy migliorata, dove l’utente può nascondere dagli altri sia dati personali che le app.

Non mancano poi ulteriori strumenti per le aziende, come quelli che permettono un maggior controllo sulla gestione degli aggiornamenti Over the Air e dare la possibilità agli amministratori di sistema di mantenere sempre aggiornati i telefoni dei dipendenti.

Anche se non è stato specificato, è molto probabile che Samsung con i futuri firmware rilasci la versione Knox 2.7 anche ai precedenti modelli (almeno Galaxy S7).

 

fonte Samsung