Samsung annuncia l’HMD Odyssey, il suo primo visore per la Realtà Mista di Microsoft. Ecco di cosa si tratta

Nella serata di ieri Samsung Electronics in collaborazione con Microsoft ha annunciato il Samsung HMD Odyssey, il suo primo visore capace di supportare la Mixed Reality (Realtà Mista).

Per chi non la conoscesse ancora la Realtà Mista è una nuova tecnologia sviluppata da Microsoft che sfruttando appositi accessori e la potenza di calcolo di un moderno PC con Windows 10 permette di unire l’esperienza della realtà virtuale e della realtà aumentata.

Ecco alcuni video che chiariscono meglio di cosa si tratta.

Il Samsung HMD Odyssey è costruito con due display Amoled da 3,5″ e risoluzione da 2880 x 1600 pixel, in grado di garantire una qualità dell’immagine superiore ai concorrenti e un angolo di visione di 110°.
La parte audio è stata invece sviluppata in collaborazione con AKG (divisione di Harman, acquisita da Samsung) e offre un suono a 360° per un’esperienza più immersiva.

Completano il tutto 2 camere integrate di tipo 6DOF ed una ricca dotazione di sensori capaci di tracciare gli spostamenti dell’utente all’interno di un ambiente.

Di seguito le specifiche tecniche complete dell’HMD Odyssey e dei due motion controller che lo accompagnano.

Il Samsung HMD Odyssey, con controller inclusi, avrà un prezzo di 499 dollari (tasse escluse). Da quanto si apprende però dal comunicato ufficiale di Samsung, la sua commercializzazione al momento è prevista solamente negli Stati Uniti, Cina, Korea, Brasile e Hong Kong.

Cosa ve ne pare di questa tecnologia?

 

fonte Samsung, Microsoft