Samsung ufficializza il Galaxy J2 Core, uno smartphone modestissimo (descritto come un top di gamma) basato su Android Go

Dopo i numerosi rumor e leak degli ultimi mesi, da oggi il Galaxy J2 Core è ufficiale.
Si tratta del primo smartphone basato su Android Go Oreo della Samsung, una versione particolare del sistema operativo Android ottimizzata per occupare meno spazio, garantire prestazioni maggiori e consumi minori anche sui dispositivi con specifiche tecniche modestissime.

Proprio come quelle di questo nuovo Galaxy J, descritto però dalla società koreana come se fosse un top di gamma.

Il Galaxy J2 Core offre un’esperienza completa di uno smartphone, incorporando alcune delle caratteristiche chiave disponibili su dispositivi di fascia alta con batteria, storage e prestazioni migliorati che lo rendono particolarmente attraente per i primi possessori.

Il display è un TFT da 5″ con risoluzione di 540×960 pixel, definito uno “schermo di alta qualità che offre immagini chiare e straordinarie“.

Per Samsung la batteria da 2600 mAh riesce a coprire tutto il giorno, mentre gli 8 GB di memoria interna offrono una “ampia capacità di archiviazione“.
Le “fulminee prestazioni e potenza di elaborazione” sono garantite dall’Exynos 7570, un chipset per i dispositivi di fascia bassa del 2016.

Ecco le specifiche tecniche complete.

Il Samsung Galaxy J2 Core sarà disponibile inizialmente in Malesia e India, per poi arrivare in un “prossimo futuro” in altri mercati (probabilmente anche l’Italia).
Il prezzo non è stato ancora ufficializzato ma Samsung promette che sarà “accessibile“.

 

fonte Samsung