Samsung presenta il Galaxy Feel, un insolito smartphone di fascia media con una discutibile TouchWiz

Nonostante Samsung abbia già a listino numerosi modelli Galaxy, ogni tanto non disdegna di lanciare in giro per il mondo nuovi smartphone Android che non hanno nulla a che fare con le serie già esistenti (attualmente S, A C e J).

E il Galaxy Feel da poco presentato in Giappone non è altro che una conferma.

Parliamo di un telefono di fascia media di dimensioni abbastanza generose visto che vanta uno schermo Super Amoled HD da 4,7″ e una scocca da 138 x67 x8,3 mm (peso 149 grammi).

Il suo design ricorda molto quello dei Galaxy A 2016, ma con delle cornici piuttosto spesse che rimandano ai tempi dei primi Galaxy S.

Le specifiche hardware prevedono ben 3 GB di memoria RAM, 32 GB di memoria di archiviazione, una fotocamera posteriore da 16 megapixel e una batteria interna da 3000 mAh.

La versione Android su cui è basato è Nougat 7.0, con una discutibile interfaccia TouchWiz caratterizzata da icone in stili differenti.

La commercializzazione del Galaxy Feel è prevista a partire da giugno 2017, ma difficilmente lo vedremo mai in Europa visto che dovrebbe restare un’esclusiva dell’operatore giapponese Docomo.

 

fonte nttdocomo.co.jp, via theandroidsoul.com