Samsung ci illustra i vantaggi di una doppia fotocamera (luminosità, profondità campo e zoom ottico), forse proprio quella del Note 8

Una delle principali novità hardware attese sui Galaxy di prossima generazione è la doppia fotocamera posteriore.

Samsung ce ne aveva già parlato in parte in occasione dell’ufficializzazione del nuovo brand ISOCELL per i suoi nuovi sensori di immagine, ma ora all’interno del sito della divisione Electro-Mechanics è possibile trovare una panoramica un po’ più dettagliata sui vantaggi offerti.

Il primo possibile grazie alla tecnologia Super Night Shot e Dual Fusion è quello di produrre immagini nettamente più chiare anche nelle più scarse condizioni di luce.

Con le tecnologie Depth Application, Refocus, Background Effect e Perspective View è invece possibile avere vari effetti di sfocatura e profondità di campo.

Ma il vantaggio più interessante per uno smartphone è quello assicurato dalla tecnologia Samsung Smart Zoom, che proprio come quella usata da Apple a partire dai suoi iPhone 7 mette a disposizione dell’utente uno zoom ottico (in questo caso di 3X).

Queste slide fanno riferimento alla tecnologia Samsung Dual Camera in generale, ma è davvero molto probabile che alcune della caratteristiche elencate saranno presenti anche nei tanto attesi Galaxy Note 8.

Sulla carta niente male, vero?

 

fonte samsungsem.com