Dai Samsung Creative Lab tre nuovi particolari progetti per il futuro, tutti basati sull’intelligenza artificiale: Toonsquare, Aurora e Gadget

Samsung Electronics ha oggi svelato tre nuovi progetti creati dai propri dipendenti attraverso il programma interno Creative Lab che in caso di successo potremmo vedere sui futuri Galaxy.

E tutti sono basati sulla tecnologia dell’intelligenza artificiale.

Il primo si chiama Toonsquare, una funzionalità simile agli AR Emoji dei nuovi Galaxy S9.
Dopo aver scattato un selfie, l’utente ha la possibilità di creare uno sticker di se stesso in stile cartone animato che può essere usato per formare delle storie.
Allo sticker infatti possono essere associati anche dei testi che permettono di adattare l’espressione in base al contesto (es. affamato, arrabbiato, ecc…).

Il secondo progetto, ben più futuristico, si chiama Aurora, una sorta di assistente personale intelligente visualizzato in forma di ologramma grazie ad un apposito dispositivo, capace anche di riconoscere comandi vocali e le gesture.

L’ultimo invece si chiama Gadget, una piattaforma pubblicitaria pensata per i videogiochi che per sponsorizzare i prodotti sfrutta gli oggetti presenti all’interno di essi anziché i classici banner o pop-up.

Che ne pensate, potrebbero avere successo?

 

fonte Samsung 1,2