Samsung è già al lavoro su Bixby 2.0 e lo presenterà ad ottobre

Sono passati quasi sei mesi dall’ufficializzazione di Bixby, il nuovo assistente virtuale della Samsung composto dai servizi Home, Vision, Voice e Reminder.

Nonostante questo gli sviluppatori della società koreana sono già al lavoro su Bixby 2.0, una nuova versione che verrà presentata nel corso della Samsung Developer Conference 2017 il 18 di ottobre.

Tra le novità promesse ci sarà un miglior supporto alle app di terze parti, in modo da attirare un maggiore numero di sviluppatori esterni che possano rendere Bixby ancora più completo ed interessante per il pubblico.

Con Bixby 2.0 sono inoltre previste delle apposite API che permetteranno agli sviluppatori di portare i suoi servizi anche sui prodotti non Samsung.

I vertici della compagnia koreana credono molto nell’assistente virtuale Bixby, tanto che hanno già annunciato che sarà presente anche nelle prossime generazioni di elettrodomestici (nei frigoriferi Family Hub 2.0 commercializzati in Corea del Sud c’è già) e che in futuro (grazie alla collaborazione con Harman) arriverà in commercio pure uno speaker in grado di fare concorrenza ad Amazon Echo.

Speriamo che alla Samsung Developer Conference venga chiarito anche quando arriverà per Bixby Voice il supporto a nuove lingue (ad oggi è disponibile solamente in inglese e coreano).

 

via Tizenindonesia