Ma Bixby 2.0? Per ora è ancora un oggetto del mistero ma forse il 24 agosto scopriremo tutto

C’era molta attesa per l’evento Unpacked del 9 agosto, non soltanto per la presentazione del Galaxy Note 9, ma anche per il possibile lancio di Bixby 2.0 di cui ormai si parla dall’ottobre 2017.

In realtà del suo nuovo assistente vocale Samsung non ha mostrato praticamente nulla, limitandosi per mezzo di Ji-soo Yi (colui che sul palco sembra aver preso il posto di Rhee In-jong, padre del progetto poi passato a Google) a lodare la capacità di Bixby 2.0 di essere più “conversational“, “personal” e “useful” (insomma tutte le solite cose che si dicono per le AI).

Per provarlo sono stati poi fatti alcuni esempi come la ricerca di eventi, trovare corse di Uber e anche prenotare ristoranti nelle vicinanze (se previsto dal ristoratore, quindi ben lontano da Google Duplex che può anche telefonare per conto nostro).

Tutte cose che dovrebbero essere il minimo per un assistente virtuale di oggi e che fanno pure i concorrenti, ma per le quali Ji Soo Yi  ha richiesto più volte l’applauso del pubblico.

presentazione Bixby 2.0 minuto 44:40-49:44

Era stato inoltre detto che Bixby 2.0 si sarebbe distinto per la maggiore reattività, ma sul palco da questo punto di vista è sembrato addirittura peggiore della prima versione (cosa poi confermata anche dai pochi fortunati recensori americani che hanno avuto modo di testarlo, come quelli di Engadget e The Verge).

Emblematico poi il fatto che Ji Soo Yi abbia dovuto ricordare, proprio nei pochi minuti dedicati a Bixby 2.0, che sul Note 9 è comunque possibile utilizzare Google Assistant.

Per fortuna il Bixby presente all’interno del dispositivo mostrato durante e nel post presentazione è solamente una pre-release.
Per il 24 agosto, data di lancio sul mercato del Note 9, dovrebbe essere rilasciata la versione finale (e visto il recente avviso di Bixby Vision non è da escludere che possa arrivare pure sui Galaxy S8 e Note 8).

nuova interfaccia Bixby 2.0 svelata dal manuale utente

Non sappiamo cosa cambierà in pochi giorni dopo quasi un anno di sviluppo, ma Bixby 2.0 potrebbe ancora sorprendere.

Voi che ne pensate?