Samsung emette un avviso a livello globale sulle precauzioni da tenere durante la ricarica dello smartphone

Purtroppo i casi di smartphone che esplodono per colpa delle batterie sono piuttosto frequenti e questo ormai lo sa bene anche Samsung che con la nota vicenda dei Note 7 è entrata di fatto nella storia dei richiami dei prodotti di elettronica.

Molte volte però le cause di incidenti del genere non sono da ricondurre a difetti di costruzione, bensì all’utilizzo di accessori per la ricarica di terze parti non a norma, di qualità scadente o addirittura contraffatti.

Ed è forse per tutelarsi da ogni possibile disgrazia di questo tipo che la società koreana in questi giorni ha diffuso attraverso le varie versioni localizzate del suo sito un avviso sulle precauzioni da osservare durante la ricarica del proprio dispositivo.

Ecco il comunicato in lingua italiana:

Durante il caricamento del vostro Smartphone, tenete sempre a mente che l’utilizzo di accessori per la ricarica privi di certificazione o contraffatti (caricatori, postazioni per la ricarica wireless, cavi, adattatori USB-C, etc.) può causare problemi di sicurezza e può provocare danni ai prodotti.

Raccomandiamo, quindi, l’utilizzo di accessori Samsung originali, o di accessori certificati da una autorità certificatrice. Durante l’utilizzo di accessori per la ricarica wireless, tenete sempre presente che qualsiasi materiale metallico o magnetico (ad esempio monete, carte magnetiche) tra lo Smartphone e il caricatore wireless può diminuire l’efficienza di ricarica o può causare un sovraccarico di corrente.

Quando si utilizzano accessori di ricarica cablati, verificate sempre che non siano presenti oggetti estranei nel connettore o nella presa della corrente, in quanto tali oggetti potrebbero impedire il caricamento dello Smartphone o potrebbero causare un surriscaldamento degli accessori di ricarica.

Ricordiamo anche che nel manuale utente dei Galaxy è riportato chiaramente che l’utilizzo di accessori non approvati da Samsung potrebbe causare problemi di prestazione e malfunzionamenti non coperti dalla garanzia.

Insomma quando si tratta di accessori per la ricarica di terze parti è sempre bene spendere pochi euro in più per affidarsi a marche note e affidabili.

 

fonte Samsung