Android Pie ufficiale da gennaio 2019, mentre il programma di beta testing arriverà entro fine novembre (ma non in Italia)

Al termine della presentazione della nuova interfaccia One UI, avvenuta nel corso della Developer Conference 2018, Samsung ha dichiarato che gli aggiornamenti ufficiali Android 9.0 Pie che la includeranno verranno rilasciati a partire da gennaio 2019 e che i primi a riceverli saranno gli utenti dei Galaxy S9 e Galaxy Note 9.

E per come ogni nuova versione Android anche quest’anno Samsung ha previsto un programma di beta testing pubblico che permetterà a chi lo desidera di provare in anteprima i futuri firmware con lo scopo di segnalare i vari bug presenti.

Il programma partirà entro novembre (probabilmente nelle ultime 2 settimane) per i soli possessori dei Galaxy S9 e Galaxy S9+, ma come al solito riguarderà soltanto un numero limitato di mercati.
Inizialmente infatti potranno partecipare solamente gli utenti degli Stati Uniti, Corea del Sud e Germania (che quest’anno ha preso il posto del Regno Unito), mentre in un secondo momento le iscrizioni verranno estese anche a Cina, Francia, India, Polonia, Spagna e Regno Unito.

Ancora una volta quindi l’Italia è stata esclusa.

Non appena verrà avviato ufficialmente vi forniremo maggiori dettagli.