Samsung rilascia, forse per sbaglio, un primo aggiornamento ad Android 6 per i Note 5 [AGGIORNATO]

Forse non occorrerà attendere poi così tanto tempo prima di vedere Marshmallow sui Galaxy, o almeno così si potrebbe pensare leggendo la vicenda dell’utente danon.brown di Xda.

In possesso di un Note 5 brandizzato dall’operatore telefonico americano T-Mobile, nella tarda serata di ieri danon.brown dopo un’operazione di ripristino con Odin si è visto arrivare sul proprio dispositivo un aggiornamento del software basato proprio su Android 6.0 (N920TUVU2DOK5, data build 13 novembre 2015).

E le foto e gli screenshoot mostrati non sembrano lasciare alcun dubbio.

 
Google has deprecated the Picasa API. Please consider switching over to Google Photos

Al momento nessun altro utente in possesso di un Note 5 di T-Mobile ha però segnalato l’arrivo di un aggiornamento del genere.
Molto probabilmente quindi più che ad un inizio del roll-out vero e proprio potremmo trovarci di fronte ad un errore visto che cose del genere sono già accadute in passato.

Se così fosse prima del rilascio ufficiale di Android 6 Marshmallow in casa Samsung potrebbe essere necessario attendere ancora diverse settimane.

 

AGGIORNAMENTO ore 17:50:
Grazie all’aiuto di alcuni cuochi di Xda, tra cui arter97 e Albe95 danon.brown è riuscito a condividere con tutti gli altri il primo dump di sistema dei firmware Android 6 della Samsung.
Lo stesso utente ha poi segnalato proprio queste ore l’arrivo di un ulteriore mini aggiornamento per il suo Note 5.

 

fonte Xda forum, si ringrazia per la segnalazione Albe95