Altro che ambiente sicuro: un bug nel risparmio energetico dei firmware Nougat provocherebbe la perdita dei dati personali in My Knox

Nuovi problemi per gli utenti dei Galaxy, in particolare per coloro che hanno deciso di proteggere i propri dati personali ricorrendo all’ambiente virtuale My Knox.

Come riportato da un comunicato pubblicato da Samsung nel proprio sito ed inviato in queste ultime ore anche via email ai diretti interessati, nei firmware Android Nougat 7.0 è presente un bug che con l’attivazione della modalità di risparmio energetico massimo potrebbe provocare la perdita irreversibile di tutti i dati conservati in My Knox.

risparmio-energetico-android-7-1 risparmio-energetico-android-7-9

I firmware afflitti da questo bug sarebbero quelli dei seguenti modelli:

  • Galaxy S6
  • Galaxy S6 Edge
  • Galaxy S6 Edge Plus
  • Galaxy S6 Active
  • Galaxy Note 5
  • Galaxy J3 Pop

Samsung è già al lavoro per trovare una rapida soluzione, che molto probabilmente verrà rilasciata attraverso un nuovo firmware.

Nel frattempo a coloro che utilizzano My Knox per prevenire il problema viene consigliato di non attivare la modalità di risparmio energetico massimo e di eseguire regolarmente i backup attraverso l’apposita impostazione dell’ambiente virtuale.

Un bug certamente grave, ma forse la cosa peggiore è il ritardo con cui è stato scoperto da Samsung, a mesi di distanza dal rilascio dei primi firmware Nougat che tra l’altro i Galaxy S6 sono stati tra gli ultimi a ricevere.