Il Galaxy X, il primo smartphone pieghevole, ottiene già la certificazione dell’ente coreano. Debutto a breve?

In questi anni si è parlato tanto dell’arrivo sul mercato degli smartphone pieghevoli, soprattutto da parte di Samsung, il cui debutto alla fine è sempre stato rimandato.

Ma dopo le recenti parole del presidente di Samsung Mobile che ha confermato l’intenzione di volerli commercializzare già entro il 2018, sembra proprio essere arrivato il momento giusto.

Un ulteriore indizio arriva oggi direttamente dai database dell’ente delle comunicazioni della Corea del Sud (NRRA), dove è apparsa la certificazione di un misterioso Galaxy con product code SM-G888N0.

Stando alle indiscrezioni di questi mesi l’SM-G888 dovrebbe essere il Galaxy X, ossia il primo modello di telefono pieghevole della Samsung dotato di due display SuperAmoled che una volta esteso sarebbe capace di trasformarsi in un tablet.

immagine concept

Ovviamente è tutto ancora da confermare, ma la certificazione dell’NRRA ci fa capire che Samsung ha veramente qualcosa in cantiere e che sicuramente nei prossimi mesi lo scopriremo.

AGGIORNAMENTO 2 marzo 2018:
In realtà l’SM-G888 non è altro che un nuovo modello di smartphone rugged.

 

fonte rra.go.kr, via androidauthority.com