Il Galaxy S8 punterà su un nuovo design, fotocamera e intelligenza artificiale, parola del vice presidente di Samsung Electronics

Dopo la sfortunata vicenda del Note 7 c’è voglia di voltare rapidamente pagina in casa Samsung e di guardare a nuovi traguardi. E’ quindi inevitabile che i dirigenti del gruppo koreano siano già concentrati su quello che sarà il prossimo top di gamma della linea Galaxy.

In un’intervista rilasciata al The Wall Street Journal in occasione della sua investitura a vice presidente di Samsung Electronics, Lee Jae-yong (rampollo della famiglia che ha fondato il Gruppo Samsung) ha anticipato che il prossimo anno il Galaxy S8 punterà su un nuovo design e una fotocamera migliorata.

slick design and an improved camera

lee-jae-yong

Difficile interpretare bene il termine slick visto che può assumere diversi significati (lucido, disinvolto, eccellente, ecc…), ma per quanto riguarda la fotocamera sicuramente il riferimento è al doppio obiettivo, caratteristica oggi ormai standard per tutti i telefoni di fascia alta.

galaxy s8 next galaxy

Lee Jae-yong ha poi parlato anche di una migliore intelligenza artificiale, forse riferendosi al prossimo nuovo assistente vocale Samsung basato sulle tecnologie della società appena acquistata Viv Labs (quella di uno dei fondatori di Siri).

Difficile dire di più sul Galaxy S8. Quello che è certo è che l’attesa sarà molto alta e sono in molti ad aspettarsi una vera rivoluzione, magari proprio come quella preannunciata da alcuni rumor.