Galaxy S8 con doppia fotocamera e zoom ottico come gli iPhone 7? A farlo pensare un nuovo brevetto Samsung

La doppia fotocamera posteriore sembra essere ormai diventata una caratteristica standard per tutti gli attuali smartphone top di gamma, visto che dopo Htc, Xiaomi, LG, Huawei e tanti altri produttori android di recente anche Apple ha deciso di introdurla nei suoi iPhone.

All’appello tra i big manca quindi solamente Samsung, che potrebbe però adeguarsi già a partire dal Galaxy S8,.

A farlo pensare è un recente brevetto registrato dalla società koreana dove viene descritta una nuova modalità per effettuare lo zoom attraverso uno swipe verticale come quello che viene usato oggi per regolare l’esposizione.

brevetto-zoom-galaxy

controllo-esposizione-galaxy

Ma perché andare a modificare l’attuale sistema di controllo dello zoom basato sulla più intuitiva gesture del pinch-to-zoom?

La risposta potrebbe essere legata proprio alla presenza di una fotocamera posteriore secondaria, magari come quella degli iPhone 7 che assicura uno zoom ottico di 2X e che richiederebbe quindi un meccanismo di attivazione differente da quello associato al più classico zoom digitale.

zoom-iphone-7

Trattandosi per ora di un semplice brevetto siamo ancora nel campo delle ipotesi, ma di sicuro neppure Samsung rinuncerà a proporre uno smartphone dual camera, anche considerando che ormai è da quasi un anno che i rumor ne stanno parlando.

Voi ritenete utile una tecnologia del genere per migliorare le fotografie?

 

via galaxyclub.nl