Rumor Note 5: Samsung si prepara a commercializzarlo in Europa dai prossimi mesi

A quanto pare il Note 5 è destinato a breve ad arrivare finalmente anche in Europa.

L’anticipazione arriva da ben due siti, gadgette.comandroidcentral.com, che grazie a delle proprie fonti interne affermano con una certa sicurezza che a partire dalla fine di gennaio 2016 Samsung provvederà ad avviarne la commercializzazione nei vari paesi europei, gli unici al mondo in cui il Note 5 non è mai arrivato.

Tutto sul Note 5
Tutto sul Note 5

Facciamo presente però che al momento siamo di fronte soltanto a dei rumor perché fin dalla presentazione avvenuta il 13 agosto la società koreana non si è mai degnata di chiarire se e quando il Note 5 sarebbe arrivato nel nostro continente.

Inoltre fino ad oggi le uniche tracce dell’esistenza della variante europea del Note 5 sono state solamente quelle relative ai product code e valori SAR comparsi in alcune versioni del sito Samsung e la versione in via di sviluppo di un primo firmware che vi avevamo anticipato nei primi mesi di luglio.

Ovviamente continuiamo a chiederci quale sia il senso per un’azienda di commercializzare il suo prodotto di punta dopo quasi sei mesi, con una nuova generazione di smartphone alle porte e soprattutto in un periodo post-natalizio quando le vendite sono più difficili.

Qui tutte le notizie sul Galaxy Note 5.

24 commenti su “Rumor Note 5: Samsung si prepara a commercializzarlo in Europa dai prossimi mesi

  1. Non capisco la scelta di Samsung, io l’ho preso direttamente online ed è un mostro di telefono. Non capisco proprio perchè questo ritardo

    • Follia pura… non c’è un solo motivo per giustificare una scelta del genere. La sovrapposizione con S6 Edge plus non ha senso, in quanto chi vuole il Note 5 non ripiega certo sull’S6 Edge plus. E in ogni caso sono passati più di 3 mesi, dopo aver capito l’errore andava commercializzato comunque (e prima di Natale) anche in Europa

    • mai sentito parlare di crisi economica? evidentemente, il marketing samsung ha deciso che commercializzare un prodotto simile (costoso?) forse non avrebbe enerato le vendite necessarie a coprire i costi di produzione. Considerate che, aprirsi ad un mercato, significa anche produrre scorte sufficienti per soddisfarlo…

    • Ma stiamo parlando di uno dei modelli più riusciti e di maggior successo di Samsung! Commercializzano in Europa gli A3, A5 (per non parlare nelle decine di insulsi Core, Grand, Ace ecc…) e non il nuovo Note? Un prodotto che, pur molto costoso, ha una grande platea di estimatori e venderebbe di sicuro? L’unico motivo era la sovrapposizione con l’S6 Edge plus ma hanno fatto male i loro conti

    • Ma la parte telefonica funziona bene anche in Italia? Mi riferisco alle bande di frequenza… per quelli di importazione, non essendo nati per il mercato europeo, ho letto che ci poteva essere qualche problema

    • Aspetta te la spiego:
      Era una battuta sulla poco “x me” felice scelta dei tempi di Samsung per la commercializzazione in Europa.

    • Ho capito che era una battuta… ma io l’ho utilizzata per scoccare una frecciatina nei confronti di coloro che comprano sempre a prezzo pieno al day-one sobbarcandosi interminabili code (e sappiamo chi sono)

    • Bhè, ma come ti ho detto l’altra volta: a “loro” cosa frega? tanto che lo comprino al Day One, o 1 giorno prima dell’uscita del modello nuovo, lo pagano sempre uguale. Loro lo sanno e fanno i loro conti.
      Se dovesse uscire come hanno detto a fine Gennaio / inizio Febbraio parliamo di un prodotto presentato ad Agosto: quindi almeno con 5 mesi di vita. A quel punto un Top di Gamma Samsung dovrebbe aver perso almeno il 20% del valore, se non di più. Lo venderanno a prezzo pieno per i “polli che lo vogliono”, con Galaxy S7 alle porte, che avrà certamente qualcosa di più “appetitoso”: nuova fotocamera che promette “Meraviglie”, nuovo touch “simil Apple” sensibile alla pressione. Forse il ritorno dell’espansione (non è impossibile: stesso metodo a carrellino delle SIM).
      Con un S7 di una generazione avanti, tu lo compreresti a prezzo pieno il Note 5? Aspetteresti… Cosa? Almeno maggio giugno o addirittura luglio per avere il prezzo più basso… con alle porte il Note 6? Ok, si aspetta e si compra al ribasso… ma a questo punto allora meglio non comprare. Il Note 4 va più che bene e lo si trova a meno di 500€…

    • Sul sito Puro.it c’è la pellicola anti-graffio, quella in vetro, il cavo e la cover in tre colori. Che questo sia un “segno” che verrò presto commercializzato ne dubito, comunque… anche perché sembra il solo produttore a commercializzarle… Magari si sono sbagliati a richiedere le scorte i responsabili del negozio di elettronica… Mettere e vendere accessori prima che esca un prodotto mi sembra prematuro… Senza nessun comunicato ufficiale poi…

  2. Certo che se lo vendessero a ridosso del Galaxy S7 e a prezzo pieno, cioè intorno agli 800€, bisognerebbe portargli una camionata di “Tapiri d’Oro”… Che senso avrebbe? Già ora non è più una novità… E sappiamo come molti sono affascinati dalle novità… Da avere e sfoggiare… Inoltre vorrei vedere le promozioni in merito alle nuove formule per cui “hai sempre l’ultimo smartphone”… Con quella della tre che te lo fa cambiare ogni 15 mesi, di fatto arriveranno ad un punto per cui puoi avere uno smartphone nuovo vecchio di un anno…

Lascia un commento