Acquistare un Galaxy a rate con Smart Open conviene davvero? Ecco i costi reali dell’iniziativa

Qualche mese fa vi abbiamo parlato di un particolare programma chiamato Smart Open lanciato da Samsung Italia nel nostro paese per consentire l’acquisto di un Galaxy S7 tramite rate mensili con la possibilità di cambiarlo dopo un anno con il modello successivo.

samsung smart open

Ma conviene davvero acquistare un Galaxy S7 in questo modo anche alla luce dei prezzi praticati da molti siti online?

Per cercare di capirlo cercheremo di fare qualche calcolo esaminando tutte le varie opzioni previste da Samsung con questo piano.

 


Situazione A: semplice finanziamento a tasso zero senza avere la possibilità di passare al nuovo Galaxy

Galaxy S7 Edge: anticipo di 149€ + 24 rate a 24,16€ = 728,84€ 729€

Galaxy S7: anticipo di 99€ + 24 rate a 22,08€ = 628,92€ 629€

Situazione B: finanziamento Smart Open a tasso zero con decisione finale di non passare al nuovo Galaxy

Galaxy S7 Edge: anticipo di 149€ + 24 rate a 28,75€ + costo servizio Smart Open 110€ = 949€

Galaxy S7: anticipo di 99€ + 24 rate a 26€ + costo servizio Smart Open 94€= 817€

Situazione C: finanziamento Smart Open a tasso zero con decisione finale di passare al nuovo Galaxy

Galaxy S7 Edge: anticipo di 149€ + 12 rate a 28,75€ + costo servizio Smart Open 110€ + imposta di bollo 2€ (assolta da Assurant) = 604€

Galaxy S7: anticipo di 99€ + 12 rate a 26€ + costo servizio Smart Open 94€ + imposta di bollo 2€ (assolta da Assurant) =  505€


Tralasciando le prime due ipotesi, dove risulta ben evidente lo svantaggio di acquistare un Galaxy S7 in questo modo, sia rispetto ai prezzi di listino ufficiali che quelli praticati dagli store online (circa 520€ per il Galaxy S7 e 570€ per il Galaxy S7 Edge), soffermiamoci sull’ultima situazione.

Decidendo di passare al prossimo Galaxy S8 (in realtà non si tratta di un passaggio ma di un vero e proprio acquisto che l’utente dovrà fare per conto suo), per non pagare le restanti 12 rate secondo quanto previsto dal programma SmartOpen l’utente dovrà cedere il Galaxy S7 alla società Assurant per il valore corrispondente che rimane ancora da saldare e sarà poi quest’ultima ad estinguere le rate con la finanziaria Findomestic.

galaxy s7 s7 edge

Il Galaxy S7 Edge così alla fine verrà a costare 604€ e il Galaxy S7 505€, ma occorre tenere conto che in questo caso dopo 1 anno all’utente in mano non rimarrà assolutamente nulla ed inoltre dovrà preoccuparsi di acquistare il Galaxy S8 entro 30 giorni (insomma, alla fine è come se si pagasse un noleggio per 1 anno del Galaxy S7).

E’ chiaro quindi che chi vuole risparmiare veramente ed evitare di ritrovarsi vincolati da contratti non sempre ben chiari la soluzione migliore è quello di acquistare il Galaxy S7 online e poi dopo un anno se proprio si desidera passare al modello successivo di rivenderlo per proprio conto.

Sarà forse per questo che Smart Open non è stato pubblicizzato online più di tanto da Samsung Italia?

articoli correlati: