Due video provano a mostrarci chi è più veloce tra un Galaxy S9 e Galaxy S8 e tra un Galaxy S9+ e Galaxy S7 Edge. I risultati vi sorprenderanno (o forse no…)

Fino ad oggi la maggior parte dei benchmark, che ricordiamo si limitano a misurare solamente la forza bruta di un processore, non sono affatto stati positivi per i nuovi Exynos 9 dei Galaxy S9 (link articolo).

Ma nell’utilizzo reale quali sono le differenze tra un Galaxy S9 e Galaxy S8 in termini di velocità?

A tentare di rispondere a questa domanda ci ha pensato il nostro amico TheCiasti mettendo a confronto diretto i due dispositivi (ricordiamo che entrambi hanno 4 GB di RAM).

La prova inizia con una verifica dei tempi di boot, dove il Galaxy S9 ha la meglio di circa poco più di un secondo.
Per quanto riguarda invece la velocità di apertura delle singole applicazioni i risultati sembrano variare di app in app, ma in generale i tempi si equivalgono, soprattutto per quelle di sistema.

Come ben prevedibile ad occhio nudo non è possibile vedere alcuna reale differenza, questo nonostante i benchmark facciano capire il contrario.

Il passaggio da un Galaxy S8 ad un Galaxy S9, oltre che per il design, le funzionalità ed il prezzo, si conferma quindi poco conveniente anche sotto questo aspetto.

E paragonando invece il Galaxy S9 Plus con il Galaxy S7 Edge del 2016, dotato di 2 GB in meno di RAM (6 vs 4) ed un chipset più vecchio di due generazioni (Exynos 8890 con processo produttivo a 14 nm)?

Questa volta a mostrarci le differenze è lo youtuber Xeetechcare,

I risultati sono forse un po’ sorprendenti in quanto il Galaxy S7 Edge riesce a tenere benissimo testa al più recente Galaxy S9 Plus, segno che ancora oggi può essere considerato a tutti gli effetti un vero smartphone top di gamma.

Quali sono le vostre riflessioni dopo aver visto questi due video?