Da oggi parte ufficialmente la vendita dei Galaxy S7, ma ecco 5 buoni motivi per resistere alla scimmia

Da oggi 11 marzo ha ufficialmente inizio la vendita dei nuovi Galaxy S7 (anche se in verità più di un negozio ha già rotto il day one), vendita che quest’anno è iniziata a tempi di record visto che Samsung ha presentato i suoi nuovi top di gamma soltanto poco più di due settimane fa.

Stiamo parlando degli smartphone forse più interessanti e avanzati presenti in questo momento in commercio, ma a nostro avviso ci sono 5 buoni motivi per cui vale la pena rimandarne ancora l’acquisto.

1. Prezzi

Il primo è la rapida svalutazione a cui sono soggetti la maggior parte dei prodotti tecnologici, soprattutto gli smartphone android.
Sappiamo che il prezzo di listino in Italia del Galaxy S7 flat è di 729€ e quello del Galaxy S7 Edge di 829€, ma online è già possibile trovarli entrambi addirittura a oltre 100 euro in meno. Inoltre si prevede per i prossimi 3 mesi una svalutazione intorno al 21% (link articolo approfondimento).

2. Colori

I Galaxy S7 sono stati presentati in 4 colorazioni differenti: nera, bianca, oro e argento.
Come già accaduto negli ultimi anni però non tutte saranno subito disponibili in vendita.
E’ il caso dell’affascinante argento Titanium Silver che molto probabilmente vedremo in commercio soltanto dopo qualche mese, proprio come è stato fatto con il Galaxy S6 Edge+.

galaxy s7 titanium silver

3. Più memoria

Quest’anno Samsung ha previsto soltanto due tagli di memoria, 32 GB e 64 GB.
Per ora in tutti i mercati vengono commercializzati solamente i Galaxy S7 da 32 GB, ma non è però da escludere che nei prossimi mesi possano arrivare pure quelli da 64 GB.

4. Offerte speciali

In questi anni con il lancio di nuovi smartphone e tablet non sono mancate da parte di Samsung promozioni anche piuttosto aggressive per cercare di spingere il più possibile le loro vendite (qui una panoramica).
Per chi si impegnava fino al 10 marzo a ordinare un Galaxy S7 abbiamo visto ad esempio che veniva offerto in regalo addirittura un visore Gear VR, ma sicuramente nei prossimi giorni vedremo arrivare altre altre offerte speciali.

5. Sorprese

E’ ormai diventata quasi un abitudine in questi anni correre ad acquistare un Galaxy di fascia alta e a distanza di pochi mesi ritrovarsi poi davanti ad una nuova variante con specifiche migliori o in ogni caso per noi più interessante.
E’ il caso ad esempio dei vari Galaxy Active, del modello Prime ai tempi del Galaxy S5 o del Galaxy S6 Edge Plus lo scorso anno.

galaxy s6 edge plus

Cinque punti da tenere in considerazione per evitare di ritrovarsi a rimpiangere un acquisto pagato molto caro.
Voi ne avete altri che solitamente vi impediscono di comprare subito al day one un prodotto di vostro interesse oppure non riuscite proprio a resistere “alla scimmia”?