Galaxy S7: le varianti basate su un processore diverso il prossimo anno potrebbero essere ben tre

Anche questa settimana non mancano le indiscrezioni in merito al Galaxy S7.

Secondo le ultime informazioni ottenute dalla fonte interna del sito di sammobile.com la prossima generazione del top di gamma della linea Galaxy S dovrebbe essere immessa sul mercato in ben tre varianti, tutte con processore diverso.

Come già sappiamo negli Stati Uniti e in Cina è attesa la versione Snapdragon 820, mentre in Europa quella Exynos 8890 Mongoose.
La casa koreana però starebbe pensando anche ad un terzo chipset, l’Exynos 7422 previsto inizialmente per il Note 5 ma di cui poi non si è più sentito parlare.

exynos chipset

Tale versione dovrebbe essere riservata al mercato indiano, ma dato che al momento la Samsung non ha ancora chiuso lo sviluppo del Galaxy S7, da qui fino alla possibile data di ufficializzazione prevista per gennaio 2016 non sono da escludere ulteriori sorprese.

Ricordiamo che anche per il Galaxy S7 dovrebbe esserci un modello dotato di schermo di tipo dual edge e che sempre all’inizio del prossimo anno sono attesi pure i primi smartphone pieghevoli.

Insomma le novità non mancheranno di certo.